Gelato vegano all’anguria: fresco dessert estivo, con gelatiera o senza, in soli 60 minuti!

Per chi è alla ricerca di un dessert fresco e saporito da gustare durante le calde giornate estive, il gelato vegan all’anguria è un’ottima scelta. Ricco di sapore, aromatizzato con menta fresca e privo di ingredienti di origine animale, questo gelato è perfetto per una pausa pomeridiana o come dolce a fine pasto.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Da provare: Torta di fragole vegana: senza uova e senza latticini

Gelato all’anguria vegano

Continua dopo gli annunci…
Gusta il fresco del gelato vegan all'anguria. Scopri come prepararlo facilmente, con o senza gelatiera, in soli 60 minuti
gelato vegano all’anguria
Preparazione 10 minuti
Riposo in freezer 1 ora
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 180 kcal

Ingredienti
  

Per preparare il gelato vegan all’anguria avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500 g anguria fresca
  • 100 g latte di soia
  • succo di 1 limone
  • 5 foglie menta
  • 2 g gomma di tara facoltativa
  • 90 g zucchero di canna

Istruzioni
 

Come fare il gelato all’anguria vegano

  • Preparare l’anguria e gli altri ingredienti: tagliare l’anguria a metà e con un cucchiaio estrarre la polpa. Eliminare eventuali semi con la lama di un coltello. Lavare le foglie di menta e spremere il limone per ottenere il succo.
  • Frullare gli ingredienti: in un robot da cucina o frullatore, combinare la polpa dell’anguria, lo zucchero di canna, il latte di soia, il succo del limone, le foglie di menta e la gomma di tara. Frullare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Questo passaggio è fondamentale per assicurare un gelato cremoso.
  • Raffreddare il composto: una volta ottenuta la miscela, mettere in frigo per circa 30 minuti.
  • Utilizzare la gelatiera: dopo il riposo in frigo, versare la miscela nella gelatiera e lavorarla per il tempo indicato dalle istruzioni della macchina, per ottenere volume e la giusta consistenza.

Preparazione senza gelatiera

  • Se non si dispone di una gelatiera, è possibile seguire questi passaggi alternativi:
  • Mettere la crema nel congelatore per circa 30 minuti.
  • Dopo il tempo indicato, riprendere la crema, lavorarla nuovamente con un cucchiaio e riporla nel congelatore.
  • Ripetere questo passaggio almeno tre volte per rompere i cristalli di ghiaccio che si formano durante il processo di congelamento. Questo garantirà un gelato più morbido alla degustazione.

Presentazione del gelato

  • Una volta estratto dalla gelatiera o dal freezer, il gelato può essere servito immediatamente. Per una presentazione più elaborata, si può decorare con altre foglie di menta, uno sciroppo di frutta di gradimento o scaglie di cioccolato.

Conservazione

  • Il gelato all’anguria si conserva in freezer in un contenitore chiuso per alimenti per 3-6 mesi.

Suggerimento

  • Se preferite, potete scegliere di non utilizzare la gomma di Tara in questa preparazione. Il vostro gelato avrà un po’ meno consistenza e tenderà a sciogliersi più facilmente, ma sarà comunque delizioso!
  • Ecco, la ricetta del gelato vegan all’anguria è completa! Buon divertimento nella preparazione e buon appetito!

Lascia un commento

Recipe Rating




Change privacy settings