Panini alla puttanesca: golosi panini vegani con un sapore irresistibile!

I panini alla puttanesca sono una delizia culinaria che unisce il sapore intenso e aromatico della famosa salsa puttanesca con la semplicità e la versatilità di un panino. Questa ricetta, che utilizza pomodoro, peperoncino, olive e capperi, è perfetta per un pranzo veloce ma gustoso, o per un picnic all’aperto. Ecco come preparare questi deliziosi panini.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Da provare: Pesto di zucchine vegan: senza formaggio, ma con un procedimento che lo rende più gustoso

Panini alla puttanesca

Simone Mastrantonio
Scopri come preparare i panini alla puttanesca, un delizioso pranzo italiano con pomodoro, peperoncino, olive e capperi. Facili da fare e perfetti per un picnic!
panini alla puttanesca
5 from 1 vote
Preparazione 30 minuti
Cottura 20 minuti
Lievitazione 3 ore
Tempo totale 3 ore 50 minuti
Portata lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 6 Persone
Calorie 180 kcal

Ingredienti
  

Per preparare circa 6 panini alla puttanesca, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 500 g semola rimacinata
  • 250 ml acqua
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 50 g concentrato di pomodoro
  • 8 olive nere denocciolate
  • 2 cucchiai capperi dissalati
  • 1 cucchiaino peperoncino in polvere
  • 50 g olio evo
  • 12 g sale
  • 1 cucchiaino miele millefiori

Istruzioni
 

La preparazione dei panini alla puttanesca è semplice e veloce. Ecco i passaggi da seguire:

  • In una ciotola, mescolare la semola con il peperoncino in polvere.
  • Aggiungere le olive tritate, i capperi dissalati e l’olio evo.
  • Sciogliere il lievito di birra, il concentrato di pomodoro e il miele nell’acqua tiepida.
  • Versare una parte di questa acqua rossa nella ciotola e mescolare con un cucchiaio.
  • Quando l’impasto inizia a prendere corpo, aggiungere il sale e l’acqua rimasta, e mescolare ancora.
  • Lavorare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata fino ad ottenere una palla.
  • Lasciare lievitare la pasta in una ciotola coperta con pellicola per circa un’ora, o fino al raddoppio del volume.
  • Prelevare dei pezzi di impasto del peso di circa 130 g (aiutandosi con una bilancia) e formare delle palline.
  • Lasciare lievitare le palline per circa un’ora, coperte da un panno leggermente umido, su una teglia rivestita di carta da forno.
  • Preriscaldare il forno a 180°C.
  • Nebulizzare i panini con poca acqua e spolverizzare con un po’ di semola.
  • Infornare i panini e lasciarli cuocere per circa 20 minuti.
  • Sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella prima di servire.

Consigli e varianti

I panini alla puttanesca sono deliziosi così come sono, ma possono essere personalizzati in molti modi. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Aggiungere un po’ di aglio tritato all’impasto per un sapore ancora più intenso.
  • Sostituire le olive nere conolive verdi per un sapore più delicato.
  • Aggiungere un po’ di origano o basilico tritato all’impasto per un tocco di freschezza.
  • Utilizzare un mix di farine (per esempio metà semola e metà farina di grano duro) per un impasto più ricco e saporito.
  • Se non ti piace il peperoncino, puoi ometterlo o sostituirlo con un po’ di pepe nero.

Come servire i panini alla puttanesca

I panini alla puttanesca sono perfetti da soli, ma possono essere serviti anche con un contorno di insalata fresca o patatine fritte. Sono anche ottimi per farcire: prova ad aggiungere un po’ di pomodori a fette, foglie di basilico e rucola.

Conservazione

Continua dopo gli annunci…

I panini alla puttanesca si conservano per 2-3 giorni in un sacchetto di plastica o in un contenitore ermetico. Se preferisci, puoi anche congelarli: una volta raffreddati, mettili in un sacchetto per congelatore e conservali fino a 3 mesi. Prima di servirli, lasciali scongelare a temperatura ambiente e poi riscaldali brevemente in forno.

I panini alla puttanesca sono un’ottima alternativa ai classici panini. Sono facili da preparare, ricchi di sapore e perfetti per un pranzo veloce o un picnic. Prova a prepararli e scoprirai un nuovo modo di gustare la famosa salsa puttanesca!

2 commenti su “Panini alla puttanesca: golosi panini vegani con un sapore irresistibile!”

Lascia un commento

Recipe Rating




Change privacy settings