Vai al contenuto

Panini alla barbabietola rossa e semi di papavero: idee sfiziose e vegane per il condimento

panini alla barbabietola

Le ricette dei lievitati sono sempre perfette per mettersi alla prova e realizzare delle ricette wow: tutti noi possiamo comprare il pane, certo, ma farlo in casa ha tutto un altro sapore. Anche solo per la soddisfazione di poter dire: ho creato io questi panini! Ecco, oggi vogliamo suggerirvi la ricetta dei panini alla barbabietola rossa e semi di papavero: profumati e buonissimi.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Come condire i panini

Non c’è niente di meglio di organizzare la “serata panini”, un invito alla convivialità in famiglia, da farcire come preferiamo. E ovviamente non possiamo esimerci dal dare delle idee e dei suggerimenti in merito: salame vegano e peperoni è sempre un’accoppiata vincente, ma chi vuole un risultato più gourmet, allora consigliamo di provare l’abbinamento tonno vegano e crema di rucola. Il classico che non può mancare, invece, adatto ai bambini, è la combo prosciutto cotto vegano e formaggio veg. E per chi è a dieta, allora bresaola vegana e spinaci: buono e leggero. Per fortuna, oggi esiste una variante vegana dei salumi: ideali per una cena alternativa.

Da provare: Panini alla puttanesca: golosi panini vegani con un sapore irresistibile!

Panini alla barbabietola rossa e semi di papavero

Continua dopo gli annunci…
Acquolina Lina
Questi panini sono profumatissimi e possono essere conditi in moltissimi modi
panini alla barbabietola
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo di riposo 3 ore
Tempo totale 3 ore 45 minuti
Portata lievitati
Cucina Italiana
Porzioni 3
Calorie 284 kcal

Ingredienti
  

Cosa ci occorre per i panini alla barbabietola rossa e semi di papavero

  • 200 g semola rimacinata di grano duro
  • 3 g lievito in granuli
  • Un pizzico di zucchero di canna
  • 80 g acqua di cottura delle barbabietole
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 20 g acqua frizzante
  • Un cucchiaino scarso di sale

Per la finitura

  • Olio extravergine di oliva per spennellare
  • Semi di papavero

Istruzioni
 

Come preparare i panini alla barbabietola rossa e semi di papavero

  • Raccogliere e mescolare in una ciotola la farina di semola rimacinata di grano duro, tre grammi di lievito in granuli e un pizzico di zucchero di canna.
  • A questo punto aggiungere l’acqua di cottura delle barbabietole, due cucchiai di olio evo, l’acqua frizzante e impastare tutti gli ingredienti: Infine, salare.
  • Dopo aver lavorato energicamente gli ingredienti e formato le maglie, realizzare una palla e lasciarla riposare nella ciotola finché non sarà raddoppiata di volume, coperta da un canovaccio.

Dopo la lievitazione

  • Versare l’impasto sopra un piano da lavoro, rimaneggiarlo per qualche minuto, dividerlo in pezzetti piccoli di simile misura, coprire con il canovaccio e lasciarlo lievitare per circa un’ora.

Cottura

  • Riprendere i pezzetti e formare delle palline: sistemarle direttamente in una teglia con carta da forno: devono riposare per qualche minuto, non saranno belle gonfie.
  • Preriscaldare il forno a 190 gradi.
  • Spennellare i paninetti con olio, cospargere con semi di papavero e cuocere a 190 gradi per 25 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating