Vai al contenuto

Zuppa di carciofi vegana: il cibo che riscalda l’anima

zuppa carciofi vegana

In inverno, non c’è niente di meglio di portare sulla nostra tavola una deliziosa zuppetta. Come questa ricetta, ovvero la zuppa di carciofi vegana, un tripudio di verdure, poiché aggiungeremo anche patate, zucca e piselli. Un pieno di vitamine e di minerali. La preparazione è veg, adatta a tutti (e fa bene proprio a tutti!).

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

I benefici dei carciofi a tavola

Buoni, piuttosto facili da preparare e ricchissimi di nutrienti: portare i carciofi sulle nostre tavole è a dir poco indispensabile. Al di là di vitamine e minerali, infatti, questo ortaggio si contraddistingue per essere ricco di sostanze antiossidanti. Avete presente i radicali liberi? Ecco, sono i principali responsabili dell’invecchiamento. I carciofi ci aiutano dunque a mantenerci più giovani, ma non solo: favoriscono la salute del fegato, essendo detossinanti. Ottimo anche l’apporto di fibre, soprattutto per chi magari presenta dei problemi di digestione. Un altro plus? Il basso contenuto calorico!

Da provare: Vellutata di carote e finocchi con tocco scenico per fare bella figura: comfort food da non perdere!

Zuppa di carciofi vegana

Continua dopo gli annunci…
Acquolina Lina
Una zuppa vegana per riscaldare l'anima: comfort food!
zuppa carciofi vegana
Preparazione 10 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 40 minuti
Portata Zuppa
Cucina Italiana
Porzioni 3 Persone
Calorie 161 kcal

Ingredienti
  

Cosa ci occorre per la zuppa di carciofi vegana

  • 4 carciofi
  • Spicchi di limone q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 porro
  • 2 patate
  • 1 pezzetto di zucca
  • 1 manciata di piselli surgelati
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Fette di pane tostato

Istruzioni
 

Come preparare la zuppa di carciofi vegana

  • Iniziare a pulire quattro carciofi: tagliarne due a spicchi e gli altri due a strisce sottili in modo orizzontale. Pulire i rispettivi gambi e – finché è possibile farlo – tritarli in modo finissimo.
  • In una scodella mettere acqua e qualche spicchio di limone, per poi aggiungere i carciofi: un piccolo trucco per evitare che anneriscano. Lasciare riposare per mezz’ora circa.
  • In un tegame, rosolare uno spicchio di aglio insieme a un porro tagliato sottile e un abbondante giro di olio per qualche minuto.
  • Togliere il tegame dal fuoco e aggiungere, in ordine: due patate piccole tagliate a pezzettini, un po’ di zucca a cubetti e una manciata di piselli surgelati.
  • Riportare il tegame sul fuoco per qualche minuto: ora unire anche i carciofi, ma prima è fondamentale scolarli e risciacquarli sotto l’acqua corrente.
  • Sistemare di sale e aggiungere anche due rametti di prezzemolo tritato: con l’ausilio di un coperchio, portare a cottura.
  • Quando le verdure saranno pronte, dopo qualche minuto, prelevare con un cucchiaio qualche pezzo di patata e di zucca, schiacciarle con l’apposita forchetta e rimetterle nel tegame, in modo tale che diventi più cremosa.
  • Mescolare la zuppetta, riportare sul fuoco basso e lasciare addensare per qualche minuto. Servire ben calda con un giro di olio e fette di pane tostato. Un comfort food eccezionale, vegano. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating